On "focused" demand

01_2011.jpg

L’altro giorno un amico mi ha portato a casa una rivista di business molto interessante. L’ho letta in una serata, tutta di un fiato. Quando poi mi ha chiesto se mi fosse piaciuta, gli ho risposto “molto, moltissimo, in particolare un paio di articoli.. il resto.. beh si, insomma, un po’ lontano dai miei interessi”. Così è la radio, così è la televisione.

Così non è internet.

Chi riempie di contenuti una rivista cerca di comprendere una larga fetta di consensi. Chi confeziona contenuti su internet può profilare infiniti contenitori, costruiti ad hoc per ogni individuo. Dall’altra parte, l’individuo percepisce un contenitore infinito, sorprendentemente interessante e attuale, oltre che libero.

Dubito che questa struttura aperta possa essere cambiata o controllata o censurata, anzi, sono sicuro che anche in Cina dovranno ricredersi o che saranno costretti a farlo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...